Dall'Horological Journal del Novembre 2001

Orologi rivoluzionari

Sono passati duecento anni da quando Breguet inventò il suo "whirlwind", il Tourbillon. Ora c'è anche uno Swatch con un movimento che ruota.

Disegno del brevetto Breguet

Disegno del brevetto di Breguet del 1801

Qualsiasi cosa che ruota, particolarmente se ruota rapidamente, lavora meglio se è bilanciata. Gli orologiai si sono sempre presi grande cura nell'equilibrare il bilanciere; per essere sicuri, esso è contrappesato. È relativamente facile bilanciare la ruota, ma la spirale è un problema. La parte terminale interna della spirale è fissata all'asse del bilanciere e la fine esterna è fissata al ponte dell'orologio. Come il bilanciere oscilla, la spirale apre e chiude le sue spire e muove il suo baricentro di massa. È impossibile per tale sistema rimanere stabile particolarmente se la temperatura cambia, alterando le proprietà della spirale. Ci sarà sempre un errore di posizione che graverà sul mantenimento del tempo.
Breguet inventò un metodo di superare l'errore inevitabile a causa della mancanza della stabilità. Egli trovò un modo di fare girare lentamente il bilanciere (e lo scappamento) mentre oscillavano avanti e indietro; gli errori di stabilità sarebbero stati così compensati. Questo era il tourbillon (vedi descrizione) che Breguet brevettò il 26 giugno (ovvero il giorno 7 Messidoro secondo il calendario Rivoluzionario) 1801, più di 200 anni fa.

Il tourbillon

Schema tourbillon

Il gruppo di scappamento in un orologio consiste nel bilanciere (con la sua spirale), l'àncora, e la ruota di scappamento.
Questi hanno una relazione molto stretta l'uno con l'altro, che deve essere mantenuta.
Tutto quello che deve fare il resto dell'orologio è tenere in moto la ruota di scappamento. La ruota di scappamento è guidata dalla 4^ ruota.
Gli orologiai, essendo di indole molto fantasiosa, la chiamano 4^ ruota perché, contando dal bariletto, è la 4^ ruota che si incontra.
Quello che fa realizzare l'immaginazione, cosa che Breguet ha avuto in abbondanza, è comprendere che se lui mette il gruppo di scappamento in una cornice o una gabbia e lo trasporta per essere centrato sopra la 4^ ruota, potrebbe far ruotare la gabbia e di conseguenza il bilanciere.
Normalmente il pignone della quarta ruota è fissato alla quarta ruota. Se il pignone della quarta ruota è legato all'asse della gabbia, anche rimanendo concentrico con lui, e la quarta ruota è fissata alla platina dell' orologio e non può girare, la gabbia sarebbe guidata dalla 3^ ruota.
Ora, anche se noi ancora abbiamo centrato il gruppo di scappamento sulla 4^ ruota, il pignone della ruota di scappamento ingrana con lui. La 4^ ruota (ora libera del suo pignone) è fissata alla platina dell' orologio e come gira la gabbia del tourbillon, il pignone della ruota di scappamento è trascinato sulla periferia della quarta ruota che guida lo scappamento.
L'orologio funziona come prima ma il gruppo di scappamento sta ruotando.
Tutti i rapporti di cambio possono rimanere gli stessi ma lo scappamento deve essere fatto più compatto, di solito cambiando le leve dell'àncora.

(Disegni adattati da materiale fornito da LANGE & SOHNE e dal Britten's Watch & Clock Maker's Handbook Dictionary and Guide.)

Tourbillon Audemars Piguet

Nel 1986 AUDEMARS PIGUET produsse il primo tourbillon automatico da polso. Era anche il più sottile, realizzato assemblando il movimento nella cassa dell'orologio (come lo Swatch originale). Si noti l'interno della cassa sopra a sinistra. Col quadrante rimosso e lancette ripiazzate, si noti il tourbillon, il bariletto della molla e la massa oscillante, tipo pedometro, etichettata AP. L'àncora a leve laterali (lato a destra) produce un scappamento compatto per il tourbillon (il dettaglio, sopra a destra). Ruotando, un orologio può eliminare anche errori di equilibratura.

Swatch Diaphane

Il materiale esposto ha scopo divulgativo. Può essere distribuito a patto che venga fatto chiaro riferimento alle fonti dalle quali proviene: autore originale, Horological Journal, British Horological Institute ed Antica Orologeria Zamberlan.