Audemars Piguet, Breguet, Cartier, Gruen

Audemars Piguet Star Wheel. Un affascinante orologio con un sistema di indicazione dell'ora assolutamente particolare. Non una novità assoluta ma il primo impiego su un modello da polso di questa soluzione tecnica. (Cliccando sull'immagine è possibile vederne una versione molto dettagliata e cercare di capire il principio di funzionamento dell'apparato.)

Cliccare per ingrandire

Breguet "Serpentine". Esempio classico dell'eleganza della Maison francese. Il quadrante è quanto di meglio si possa avere dalla produzione orologiera mondiale.

Breguet "Serpentine"

Il movimento è un Fréderic Piguet cal. 71 eccezionalmente rifinito a mano. Una platina con meccanismo aggiuntivo posta sotto al quadrante fornisce le indicazioni di giorno, mese, giorno della settimana e fasi lunari. Da notare che la massa oscillante per la ricarica automatica è montata su un supporto decentrato rispetto alla sagoma del movimento.

Breguet "Serpentine"

Cartier London, orologio con cassa e vetro dalla curvatura estremamente accentuata. Il tipo di costruzione è praticamente unico nel settore degli orologi da polso. Nelle foto è possibile vedere i componenti smontati.
Il movimento costruito da Jaeger LeCoultre è di concezione tradizionale, vale a dire piano, ma di dimensioni molto ridotte, tali da non interferire col disegno della cassa.

Cartier London - Cartier London - Cartier London

Cartier London movimento JlC - Cartier London movimento JlC

Cartier London - interno cassa - Cartier London - esterno cassa

Un movimento davvero curvo è stato costruito in passato da Gruen. Si chiama Curvex e qui è possibile vedere due immagini di uno di questi meccanismi che abbiamo riparato di recente

Gruen Curvex - movimento - Gruen Curvex - movimento